Create_a_map_small
Mymaps_small



Blank

La Shoah raccontata ai bambini

Category: campi di concentramento /sterminio

Used in the following map:

27 GENNAIO GIORNATA DELLA MEMORIA

Non è facile parlare della Shoah ai bambini; l'occasione nasce dal "Giorno della Memoria" del 27 gennaio, istituito dal Parlamento italiano con la L.211/2000 per ricordare la Shoah(sterminio del popolo ebreo),le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia e la morte(art.1).
Quest'anno ricorre il 70° anniversario dell'apertura dei cancelli di Auschwitz da parte dell' Armata Rossa, quando, oltre la scritta "ARBEIT MACHT FREI"(il lavoro rende liberi), apparve l'inferno.
Il mondo vide da vicino il destino riservato a milioni di persone che si ritrovarono in un progetto di eliminazione di massa senza precedenti elaborato dal regime nazista di Hitler.
Perchè "FARE MEMORIA"?
"Fare memoria" significa prendere coscienza del fatto che l'uomo è stato capace di compiere delle atrocità verso altri uomini ritenuti "diversi" per la religione, per l'ideologia o per altri motivi.
"Fare memoria" serve a diffondere una cultura di accoglienza e di rispetto della diversità ed inoltre serve perchè, come disse Primo Levi, sopravvissuto ai campi di concentramento di Auschwitz: "Se capire è impossibile, conoscere è necessario."



Photos

969147_s 969149_s 969146_s Copertina-shoah Copertina-shoah-2 969148_s 969841_s