Create_a_map_small
Mymaps_small



IL MONDO E' LA NOSTRA CASA

"IL MONDO E' LA NOSTRA CASA."
Percorso interdisciplinare che ha coinvolto le classi della scuola primaria di via Libertà e le classi della scuola primaria di via Rossini di Manzano ( 52 alunni in totale).
Anni scolastici 2010-2011 e 2011-2012:
- le case nel mondo (classi terze di via Libertà e via Rossini).Docenti: De Angelis R., Degano R.e Iacumin M.
Anno scolastico 2012-2013 :
- case e ville, borghi e frazioni di Manzano (classi quarte di via Libertà e via Rossini).Docenti: De Angelis R. e Degano R.
(view on the map)
Casa Cocèl
22-3-2011:visita a Casa Cocèl,a Fagagna.
Casa Cocèl è un ecomuseo ed è la sede del Museo della vita contadina in Friuli.E' un esempio della tipica casa contadina friulana di fine ottocento.E'stato molto interessante!Abbiamo visitato il mulino, la cucina con il fogolar, le camere, la stalla,il granaio e l'allevamento dei bachi da seta....Abbiamo assistito alla filatura della lana.All'interno abbiamo potuto vedere tanti oggetti e utensili che venivano usati dalle famiglie contadine del tempo. C'erano anche le pecore e gli animali da cortile...
(view on the map)
I trulli
70011 Alberobello BA
Alberobello, Puglia, IT
I trulli sono costruzioni di origine antica realizzate in pietra a secco. Hanno la forma di un cilindro sormontato da un cono.
(view on the map)
I grattacieli
New York
New York, New York, US
Sono edifici altissimi costituiti da un gran numero di piani abitati.Famosi quelli di New York..
(view on the map)
La casa giapponese
Tokyo
東京都, JP
Paese che vai, usanze che trovi.
27 maggio 2011:
Oggi è venuta a trovarci a scuola MAMI, una mediatrice culturale che ci ha parlato delle case del Giappone.Abbiamo scoperto un sacco di notizie interessanti: è proprio un altro mondo!Per esempio, abbiamo scoperto che la metratura delle stanze della casa giapponese si misura non in metri quadrati, ma in TATAMI!
La casa tradizionale giapponese è di legno con pavimenti in tatami (copertura per pavimenti composta di 5 cm. di spessore di paglia pressata, rivestita da pannelli di canne), porte scorrevoli shoji, pareti in legno, porte laccate, muri di argilla, soffitto a cassettoni, un tetto di tegole, muri di legno e gesso.
(view on the map)
Palazzo dei Conti di Manzano
Via Francesco di Manzano, 32
Manzano, Friuli-Venezia Giulia 33044, IT
Siamo arrivati davanti al Palazzo dei Conti di Manzano.L’edificio fu costruito nel 1600, appartenne alla famiglia dei conti “di Manzano”. Ora è di proprietà della famiglia Fornasarig.
(view on the map)
Villa Romano
Via San Tommaso, 8
Loc.Case Manzano, Friuli-Venezia Giulia, Italy
L’edificio risale al 1600, appartiene alla contessa Marina Romano.
(view on the map)
Casa natale di Caterina Percoto
via Pietro di Brazzà, 5
Manzano, Friuli, Italy
Casa in cui è nata e vissuta la scrittrice Caterina Percoto (1812-1887.)Vi si accede dalla via principale di S.Lorenzo passando sotto un arco.Davanti alla casa si affacciavano le cucine dei Conti e le abitazioni dei coloni.La casa risale al '600.La facciata dell'edificio è semplice e presenta la misurata eleganza di una casa di campagna non priva di distinzione.Sopra il portale ad arco è presente una targa commemorativa affissa in occasione del bicentenario della nascita della scrittrice.All'interno un lungo corridoio immetteva nella sala da pranzo, dove esisteva un fogolar e nei due salottini affacciati su lati diversi del cortiletto antistante il giardino e il brolo.All'interno è presente lo scrittoio, dove Caterina amava scrivere.I pavimenti del corridoio e dei salotti sono realizzati secondo la tecnica del "terazzo" di tipo veneziano.La sala da pranzo ha il pavimento in mattonelle di cotto.Il giardino ha due tassi centenari e comunica con il brolo recintato da un alto muro in pietra.Sul lato della casa, opposto al giardino,si affacciavano le scuderie e le case della servitù.
(view on the map)
Villa Piccoli Di Brazzà Martinengo
Via Soleschiano, 22
Soleschiano, Manzano, Friuli, Italy
L’edificio si trova a Soleschiano. Fu costruito nel 1715 dalla famiglia Piccoli, il cui capofamiglia Giandomenico era conte di Manzano.La villa ha un bellissimo parco con laghetto e piccola cascata.
(view on the map)
IL PROGETTO delle scuole primarie via Libertà e via Rossini
via Libertà, 25
Siamo gli alunni delle classi terze delle scuole primarie di via Libertà e di via Rossini. E' da qui che l'anno scorso è partito il nostro viaggio alla scoperta delle case nel mondo.....Quest'anno invece ci dedichiamo alla scoperta del nostro territorio e andremo a conoscere e fotografare le case e i palazzi di interesse storico-culturale di Manzano e delle sue frazioni.Il percorso verrà documentato nell'ambito del progetto "I pirati ai confini del mondo" della rete Ragazzi del fiume cui le classi hanno aderito.
(view on the map)
Villaggio neolitico di Sammardenchia
Sammardenchia,Pozzuolo del Friuli, Friuli-Venezia Giulia, IT
27-3-2012
Visita al Centro storico archeologico, che documenta il ritrovamento di un villaggio neolitico nel paese di Sammardenchia.La guida ci ha spiegato come erano fatte le case nel Neolitico e quali attività vi si svolgevano.C'erano molti oggetti d'uso comune e utensili.Abbiamo provato a fare delle pitture rupestri con i colori naturali.
(view on the map)
La casa nell'arte e nella poesia
via Libertà
Manzano,
La classe 3B della scuola primaria di via Rossini, guidata dalla docente Monica Iacumin, ha realizzato delle interessanti rappresentazioni grafico-pittoriche sul tema della casa.Alcuni alunni hanno creato dei testi poetici sul tema della casa.Alcune creazioni fanno parte dei lavori presenti alla mostra dei progetti al Foledor di Manzano.
(view on the map)
Le favelas
Brasile
, BR
Oggi abbiamo accolto Vanessa, la mediatrice culturale che è venuta a parlarci delle case dell'America latina, in particolare di quelle del suo paese, il Brasile.Caratteristiche sono le favelas....
(view on the map)
Igloo
Groenlandia
, GL
E' un rifugio costruito con blocchi di neve che generalmente è a forma di cupola. Era una costruzione tipica degli Inuit (Eschimesi). Igloo si possono trovare nella parte più settentrionale del Canada.
(view on the map)
La casa galleggiante
Thailandia
, TH
E' una barca che è stata progettata o modificata per essere usata come abitazione.Case galleggianti si possono trovare anche sui fiumi della Cina, Australia, Canada e Germania.
(view on the map)
Il cottage
Regno Unito
, GB
Il cottage è una casa di campagna caratteristica delle province inglesi ed è diffusa anche nel nord Europa. E' costruita con mattoni a vista o pietra ed il tetto è di paglia. I cottage, di solito, sono circondati da cespugli fioriti.
(view on the map)
La tenda indiana
Stati Uniti
, US
La tenda indiana o tepee è la tipica abitazione dei nativi americani. E' una tenda conica composta da una struttura di pali di legno sulla quale si adagia una copertura di pelli di bisonte.
(view on the map)
La casa araba
Arabia Saudita
, SA
E' costruita con mattonelle di fango, terra e calce fatte seccare al sole. Il tetto è a terrazza e i pavimenti sono di pietra. Di solito ha un cortile interno con quattro lati e al centro una fontana.
(view on the map)
Le grotte
Antalia/Provincia di Antalia
Antalia, Provincia di Antalia, TR
Le grotte si possono abitare o possono essere usate per costruire delle case. Le pareti spesse delle grotte mantengono fresco d'estate e caldo d'inverno, per questo ci sono persone che scelgono di viverci. Case ricavate da grotte si possono trovare in Anatolia (Turchia)
(view on the map)
La casa africana
Kenya
, KE
Le capanne africane hanno forma cilindrica e sono costruite con fango, mattoni, escrementi erba e pietra. La copertura, a forma di cono, è di paglia.
(view on the map)
L'isba
Russia
, RU
E' una tipica casa di campagna della Russia, interamente costruita di tavole di legno di tronchi d'albero, abitata di solito da contadini. Era la casa di una tipica fattoria russa, per la costruzione di isbe tradizionali bastava usare alcuni semplici strumenti, come corde, asce, coltelli e vanghe. Di solito non s'usavano chiodi, visto che il ferro (o altri metalli duri) era costoso e nemmeno la sega era uno strumento molto comune. Tutte le componenti dell'edificio venivano semplicemente tagliate ed assemblate usando un'ascia.
(view on the map)
La casa messicana
Messico
, MX
(view on the map)
Villa dei Conti Beria di Sale e D'Argentina
via Francesco di Manzano
Noi l'abbiamo potuto vedere dall'esterno durante il nostro percorso.Ha un enorme giardino.L’edificio fu costruito nel 1500.
(view on the map)
Villa Braida
via Vittorio Veneto
Oleis,
La villa fu costruita nel 1600.
(view on the map)
Villa Piva
via Roma
Manzano,
La villa fu costruita all’inizio del 1900 dalla famiglia Piva. Oggi è sede di una banca.
(view on the map)
Palazzo Torriani, Chiesetta e Foledor
Via Natisone
Manzano, Friuli-Venezia Giulia 33044, IT
Durante la nostra passeggiata ci siamo soffermati davanti al Municipio comunale.L’edificio fu costruito nel 1600 e negli anni ha subito modifiche e aggiunte. Il palazzo ha una struttura semplice e lineare a tre piani; ha un ampio portale d’ingresso e le finestre hanno cornici in pietra.
A sinistra del palazzo si trova la chiesetta dedicata a San Pietro d’Alcantara, oggi chiamata cenacolo. E’ stata costruita nel 1722.
Accanto, attraverso un cancello di ferro si arriva al Folador, edificio che una volta era una cantina di vinificazione ed oggi è un ambiente per mostre e convegni.
(view on the map)
Villa Tellini
Via Roma
Manzano, Friuli-Venezia Giulia 33044, IT
Siamo in via Roma.L’edificio fu costruito nel 1907 dal veterinario Della Savia, oggi appartiene alla famiglia Verzegnassi.Caratteristici gli stucchi esterni e le grondaie particolarmente rifinite.
(view on the map)
Case Sdricca di sotto
Via Francesco di Manzano
Manzano, Friuli-Venezia Giulia 33044, IT
Durante il nostro percorso abbiamo visto le case Sdricca di sotto.Si trovano sulla strada alla destra del Natisone, alla fine di Via Francesco di Manzano.
Le informazioni che abbiamo ci dicono che la casa esisteva già nel 1170, oggi è di proprietà dell’Azienda Agricola Calligaris e si può raggiungere solo attraverso una strada privata chiusa.
(view on the map)
Case Sdricca di sopra
Via Francesco di Manzano
Manzano, Friuli-Venezia Giulia 33044, IT
Da lontano abbiamo visto le case Sdricca di sopra.Sono due case costruite nel 1500 utilizzando pietre e sassi raccolti nel vicino fiume Natisone. Oggi sono in stato di abbandono, fino al 1980 erano ancora abitate da famiglie che allevavano animali. Oggi queste costruzioni appartengono ala famiglia Calligaris.
(view on the map)
Villa Chiodi
via Matteotti, 3
Case di Manzano,
La villa risale al 1800.Apparteneva ai genitori ( Eleonora Romano e Attilio Chiodi) di Antonio Chiodi, trasvolatore atlantico cui è stata dedicata la principale piazza di Manzano.
(view on the map)
Casa Romano Sapia
via S.Tommaso, 21
Manzano,
Tipico esempio di casa rurale friulana, appartenente alla Contessa Romano.In origine era parte del nucleo storico originario di Case.
(view on the map)
BORC DE SCUELE TURIANE
via Natisone
Manzano, Italy
Il borgo prende il nome dal palazzo dove anni fa c'erano le scuole elementari di Manzano, ora sede del Municipio.
Lo stemma rappresenta uno scudo sannitico con una torre in azzurro, una fascia rossa orizzontale ed una croce.
(view on the map)
BORC DE PLACE
via Roma
Manzano,, Italy
Il borgo si articola tra via Roma, via Stazione e via Sottomonte.
Nello stemma c'è un pozzo di colore rosso al centro; di lato due chiavi azzurre ed una croce piccola in alto a sinistra.Il pozzo ricorda quello antico ormai scomparso, esistente nell' allora piazza principale.Le chiavi sono quelle del paese.La piccola croce rappresenta una delle tre antiche chiese esistenti un tempo: quella di Santa Maria Assunta ora diventata chiesa parrocchiale.
(view on the map)
BORC DE STAZION
Lo stemma presenta un reticolato azzurro che simboleggia la ferrovia.La fascia azzurra rappresenta la strada statale, l' acacia è l'albero che un tempo cresceva lungo i fossi di confine in questo borgo dove c'erano dei campi.
(view on the map)
BORC DE POZATE
Lo stemma di questo borgo è composto da delle strisce trasversali azzurre alternate ad altre gialle e una chiesa di colore marrone.La chiesa ricorda quella antica di San Giorgio che non esiste più.Le strisce azzurre rappresentano i primi rigagnoli d'acqua in cui si suddivideva la " POZATE".Le strisce gialle indicano le nuove vie nate al posto degli acquitrini.
(view on the map)
FRAZION DI CJASE
Lo stemma rappresenta il fiume Natisone, la fascia gialla simboleggia i colli alle spalle della localitá.Il simbolo rosso è una figura composta da due simboli: quello della cassaforte e quello della cinta muraria.
(view on the map)
FRAZION DI SANT LURINC
Lo stemma è composto da tre fasce parallele di larghezza diversa e di colore marrone.La striscia più larga rappresenta il centro del paese dove risiedeva la Vicinia ( il consiglio dei capifamiglia).Le altre strisce rappresentano i casali sparsi.Il piccolo stemma richiama l'autorità ecclesiastica di Manzano.
(view on the map)
FRAZION DI SANT NICOLÒ
Lo stemma è composto da una fascia centrale azzurra, che indica un piccolo corso d'acqua chiamato "Roe".Anticamente nella zona c'erano parecchi mulini dove veniva macinato il grano.I mulini servivano anche per la produzione dell'energia elettrica.Qui si trovano le prime fabbriche di sedie.
(view on the map)
BORC FORAN
È il borgo dove si trova la nostra scuola.Il nome " FORAN" indica il luogo dove risiedeva l'autorità e dove si riuniva la Vicinia, l'antico consiglio comunale.Nel borgo abitava il Gastaldo, il capo del Comune.Lo stemma rappresenta uno scudo sannitico con al centro un albero stilizzato di colore nero, che richiama l'albero della Vicinia sotto il quale si riunivano i capifamiglia.
(view on the map)
BORC TINET e da ROE
Il borgo è chiamato " da ROE" perchè è attraversato dal canale così chiamato.Fu poi detto " TINET" dal soprannome di una famiglia che vi abitava.In tempi antichi è stato chiamato anche " de Muele mate" per l'esistenza di una ruota che girava al contrario.Lo stemma ha una fascia azzurra
trasversale e due fiori rossi .La fascia azzurra indica il canale Roggia.I due fiori rossi sono i due nuclei abitati, collocati da una parte e dall'altra della roggia stessa.


(view on the map)
BORC DE STATAL
Lo stemma ha una striscia verde verticale al centro dello scudo che rappresenta la statale e richiama i campi che c' erano lì una volta.La sega circolare di colore rosso richiama tutte le attività industriali presenti nella zona.È il borgo più recente.
(view on the map)
FRAZION DI VUELIS
Lo stemma presenta nella parte superiore un triangolo rosso stilizzato, che raffigura le colline viste al momento del tramonto.L spazio giallo simboleggia i campi in cui si coltivano gli ulivi.Le tre striscette verdi indicano le piante del' ulivo.
(view on the map)
FRAZION DE BADIE
Nello stemma c'è una croce che rappresenta l'Abbazia di Rosazzo, che anticamente era importante non solo come centro religioso, ma anche come centro
culturale e socio -economico.La croce di Malta simboleggia un ricovero per i poveri e i lebbrosi.Poi fu creato un ospedale militare.La croce di Malta ha i colori della "Patrie dal Friul".
(view on the map)
FRAZION DI MANZIGNEL
Feudo dei Conti di Manzano, le quattro punte nello stemma ricordano la famiglia.La striscia azzurra indica Manzano.
(view on the map)
FRAZION DE SOLESCJAN
via Piccoli
Lo stemma è formato da una striscia centrale a zig zag e ricorda la diramazione dell'antica strada che andava da Aquileia a Cividale.Il giallo simboleggia le terre coltivate, l'azzurro il fiume Torre.